martedì, luglio 17, 2007

Ritorno alle Blue Mountains

Le Blue Mountains furono il mio bagnato debutto nella natura australiana: scorci di paesaggio tra le nuvole (foto 1 e foto 2) e una chiacchierata con un'anziana signora. A quasi sei mesi da quella prima uscita da Sydney vi ho rimesso piede: nell'aria fresca dell'inverno ma con un cielo finalmente limpido.


Three Sisters
Blue Mountains: three sisters

Blue Mountains: three sisters

Leura Lookout
Blue Mountains: panorama da Leura

7 commenti:

Maria Assunta ha detto...

ma da dove hai fatto la foto delle three sisters? dall'elicottero?!

Anonimo ha detto...

....finalmente riesco a vedere le three sisters, il giorno in cui ci sono andato io c'era una nebbia solfurea.
c'è una discreta possibilità di organizzare una mostra delle tue foto a Verona (...e magari una mini-conferenza riguardo l'australia). Cosa ne dici? se mi dai il permesso provo ad approfondire il discorso...

Federico

Anonimo ha detto...

ps: se ripassi al jolly swagman salutami tutti

Fiorino ha detto...

MO STà LAAAA non tornare che poi ti tocca lavoraaaaaa.

ciao
Fiorino

silviomini ha detto...

Caro Fiorino,

come puoi leggere ( ) il pensiero di restare qua mi e' passato per la testa gia' piu' volte. E non escludo affatto che dalla testa passi all'azione.

Per quanto riguarda il lavoro, in realta' non ho mai smesso :-) Le vacance in senso tradizionale ammonteranno a due settimane scarse. Per questo ora ho bisogno di una tappa nella madre patria: una vacanza dalla vita ;-)

silviomini ha detto...

Volentieri per la conferenza in quel di Verona. A patto che non sia ospitata da un circolo per la restaurazione del fascio :-)

Grazie per la proposta.

Ci sentiamo in Italia,
silvio

silviomini ha detto...

La foto delle three sisters e' piu' modestamente stata scattata dal lookout dove tutti possono accedere. Easy.