domenica, giugno 04, 2006

Punte Alberete in delirio per la nutria

La nutria in mezzo al pubblico di Punte AlberetePunte Alberete (Ra) - L’avevamo invocata e lei ha risposto all'appello. Era lontano tra le canne, appena visibile con il binocolo. Ha iniziato a nuotare, ha attraversato la palude mulinando con la sua coda e alla fine ha toccato riva. Si è mossa a sinistra, si è nascosta, è uscita di scena: nessuna traccia di lei neppure scrutando il canneto impilati come ginnasti per gettare lo sguardo al di là delle barriere.

Lei non c’era. Non era lì perché era già sotto di noi. E’ tranquillamente passata sotto il casotto dove stormi di turisti colti facevano bird whatching e si è prestata al flash dei fotografi suoi estimatori. Ha mostrato i dentoni rossi, ha sorriso, ha accennato uno scodinzolio e alla fine ha brucato un po’ per aspettare che si radunassero anche i fans più ritardatari. Non ha voluto rilasciare dichiarazioni ma ha lasciato intendere un'apertura al dialogo anche verso coloro che la definiscono un "topone" e una specie "aliena".

La nutriaConcluso l'intervento in pubblico, ha ripreso la via dell’acqua.

Alla prossima nutria: stessa palude, stesso capanno.

Firmato: National Nutria-Geographic Corporation

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Very pretty design! Keep up the good work. Thanks.
»

silviomini ha detto...

Welcome my foreign reader and thanks for the congratulations. I hope to hear from you again with comments in the future posts.

Bye bye.

Anonimo ha detto...

Looks nice! Awesome content. Good job guys.
»

Anonimo ha detto...

I find some information here.